Quando si viene lasciati, al cervello accade esattamente questo: la scoperta

Siete stati lasciati e state soffrendo per la delusione d’amore? Allora dovreste sapere cosa accade al nostro cervello in questi casi

Tutti nella proprio vita hanno sperimentato almeno una volta la sensazione orribile che si prova quando si viene lasciati da una persona con cui stavamo insieme e che nel bene o nel male è diventata parte di noi e della nostra quotidianità. Essere lasciati però spesso non viene considerata come l’esperienza peggiore che esista. Infatti, c’è anche chi ritiene invece che lasciare una persona sia davvero terribile, anzi qualcuno forse lo riterrebbe persino peggiore, perché comporterebbe delle responsabilità ed un senso di colpa ben maggiore.

quando veniamo lasciati che accade al cervello
Quando veniamo lasciati possiamo stare molto male, anche nel fisico (ilecce.it)

Dobbiamo dire però che i punti di vista rispetto a questo argomento piuttosto spinoso non smettono mai di mancare. Le persone sono divise in effetti in una parte che preferisce non essere lasciata affatto oppure lasciare qualcuno prima che questo prenda l’iniziativa magari a causa di una stanchezza di fondo nel rapporto; e poi ci sono invece quelle persone talmente arrendevoli nella propria vita, talmente apatiche, che accettano di farsi lasciare per certi versi, o in ogni caso non fanno nulla per cercare di recuperare e ricucire la rottura. Ma ci siamo chiesti il perché ciò avvenga e cosa ci succede se siamo lasciati?

Che cosa succede al cervello quando qualcuno ci lascia?

Si tratta di un cliché per tutti. Di solito tendiamo sempre ad inseguire persone che di noi non vogliono proprio sentir parlare, magari perché si sono stancate e hanno perso interesse. Di fatto le persone possono lasciare, le relazioni possono finire e far soffrire e questa è una cosa che non cambierà mai e noi non possiamo fare altro che accettarlo.

cosa succede al cervello se il cuore soffre per amore
Se il cuore soffre per amore i motivo va ricercato nel cervello (Fonte: Ansa) – ilecce.it

 

Ma che cosa accade al nostro cervello quando la persona con cui stiamo insieme decide di lasciarci? Infatti, c’è da dire che non tutti reagiamo allo stesso modo ed è proprio questo che fa la differenza decisiva. Pare infatti che quando restiamo soli e lontani dal nostro ex partner, la mancanza di questo sarà sempre più forte, proprio perché non è più una certezza presente nella nostra vita.

Potrebbe crearsi infatti un vero e proprio stato di dipendenza con quella persona. In effetti sembrerebbe che la delusione che proviamo per la fine di una relazione ci farebbe percepire delle sensazioni intense e negative allo stesso tempo dal punto di vista fisico; quindi stiamo male proprio come se fossimo in uno stato di dipendenza. La nostra razionalità viene meno perché l’amigdala e la zona prefrontale del cervello che si occupano di reagire e considerare i rischi, sono più lente.

Impostazioni privacy