I cibi (insospettabili) che favoriscono il reflusso: smetti di mangiarli

Ci sono alimenti che praticamente tutti consumiamo ogni giorno che favoriscono il reflusso. Vediamo insieme quali sono.

Il reflusso gastroesofageo è un disturbo tanto fastidioso quanto comune. Ma per evitare di accusare questo problema basta eliminare alcuni cibi dalla nostra dieta.

Reflusso gastroesofageo
Alcuni alimenti favoriscono il reflusso/ Ilecce.it

Sono tante le persone che soffrono di reflusso. Il disturbo è molto fastidioso e può portare ad accusare di frequente bruciore di stomaco, cattiva digestione e altri disagi. Inoltre il reflusso può danneggiare le pareti dello stomaco e anche lo smalto dei denti a causa degli acidi che vanno avanti e indietro nell’esofago. La maggior parte delle persone ricorre ai farmaci per ovviare a questo disturbo.

Tuttavia le cause del reflusso possono essere ricondotte al nostro tipo di alimentazione. Ci sono certi alimenti che quasi tutti consumiamo ogni giorno, alcuni dei quali anche assolutamente sani, che causano il reflusso o che peggiorano il disturbo. Se soffri di reflusso gastroesofageo devi assolutamente mettere al bando gli alimenti che ti indicheremo di seguito.

Reflusso: ecco gli alimenti da eliminare

Il reflusso gastroesofageo dipende in misura importante da ciò che noi mangiamo e beviamo. Più o meno tutti siamo soliti consumare certi cibi e certe bevande ogni giorno e non immagineremmo mai che il nostro reflusso può dipendere da loro. Invece è proprio così. Elimina i cibi che ti elencheremo di seguito e vedrai che il problema del reflusso scomparirà.

Reflusso gastroesofageo
Se soffri di reflusso evita questi alimenti/ Ilecce.it

Assolutamente da evitare caffè e tè: sì all’inizio sarà difficile svegliarsi senza la dose di caffeina o teina quotidiana. Ma queste bevande sono acide e peggiorano il reflusso. Meglio optare per il tè verde o per una tisana o per un caffè d’orzo o, ancora, una tazza di latte caldo con un cucchiaino di miele che ha un’azione emolliente sulle pareti dello stomaco.

Da mettere al bando anche il cioccolato per la stessa ragione del caffè: tutte le sostanze acide tendono ad irritare lo stomaco e causano reflusso gastroesofageo.  Niente vino né alcolici in generale che sono deleteri per lo stomaco. Assolutamente vietati gli energy drink che non solo irritano lo stomaco ma fanno proprio male alla salute in generale.

Infine ci sono due alimenti assolutamente sani che, però, in caso di reflusso gastroesofageo è meglio evitare: i pomodori crudi e gli agrumi. Si tratta di frutti molto acidi che peggiorano la situazione in caso di reflusso. I pomodori puoi consumarli cotti sotto forma di salsa o pappa al pomodoro. Gli agrumi – arance, limoni, mandarini, pompelmi, bergamotti- sono ricchissimi di vitamina C ma se hai problemi di reflusso devi proprio evitarli. Per avere lo stesso apporto di vitamina C meglio puntare su altri tipi di frutta e di verdura come i Kiwi, i broccoli, la zucca, le fragole e i frutti di bosco.

Impostazioni privacy