Teatro dei luoghi / Fineterra. A Lecce il grande teatro di ricerca

Apre i battenti *giovedì 7 settembre* ALLE RADICI DEI GESTI – TEATRO DEI
LUOGHI//FINETERRA, un progetto di Teatro Koreja e Provincia di Lecce. Appuntamento in Piazza Carducci a Lecce per una serata speciale. Una vera festa all’insegna del teatro che accoglierà bambini e adulti nella magica cornice del Convitto Palmieri. Ritrovo *alle ore 16* in Piazza Carducci con *Infiorata di Amaranto*, un grande quadro da realizzare utilizzando tantissimi fiori colorati. In questa versione, i fiori vengono sostituiti con segatura trattata con colori acrilici e tempere atossiche. Il soggetto, disegnato
dapprima per terra con il gesso, è il simbolo del Festival, il mudra, rappresentazione del fiore di loto e simbolo di purezza dell’anima e di accoglienza. Tutti possono essere infioratori: il pubblico, soprattutto
bambini e giovani, non è spettatore passivo ma diventa co-autore dell’evento artistico trasformando, per un giorno, l’aspetto della propria città. Una vera e propria opera d’arte che dura il tempo di un sogno. Alle ore 20.30 saranno i *Cavalieri Erranti* di Koreja ad accogliere il pubblico per l’inaugurazione ufficiale del Festival. Orlando, il condottiero sbruffone che si muove ballando e cantando, Astolfo suo cugino, Bradamante, guerriera innamorata dell’amore perduto, Marfisa fiera regina con piglio femminista, Rodomonte il Moro, gigantesco condottiero e poi Isabella che per amore ha perduto la testa e le maghe Alcina, Logistilla e Morgana, tre sorelle costrette a vivere in un solo corpo. Tutti guidati da Ippogrifo, un colosso di piume a zampe lunghe. Un divertente e raffinato bestiario di duellanti allo sbaraglio; una marmaglia di guerrieri puniti e salvati. Saranno le maschere e i racconti dell’Orlando Furioso lo sfondo di uno spettacolo di strada che, come una dissolvenza, si fonderà in un magico spettacolo di danza aerea.

Dell’Amore e della Luna il Volo questo il titolo dello spettacolo di ResExtensa ed Elisa Barucchieri, una danza nel febbrile e capriccioso desiderio d’amore che è nell’Orlando Furioso. Quel desiderio che conduce cavalieri, paladini e soldati a perder tutto per inseguire il volto di una donzella, il suo sguardo, il suo fazzoletto. Uomini valorosi che perderanno il senno e donne bellissime che si lasceranno amare. E poi c’è la luna, l’ippogrifo e luoghi lontani descritti come in un sogno mentre la memoria ci culla suonando note mai ascoltate. Tutti gli spettacoli della prima serata sono ad ingresso libero.

BIGLIETTERIA

INGRESSO UNICO 8€

IL PASTO DELLA TARANTOLA 5€

ABBONAMENTO A 3 SPETTACOLI 20€

FUORI ABBONAMENTO

Il pasto della Tarantola; Medea sulla strada; Teatro Naturale? Io, il
couscous e Albert Camus; Tutto quello che so del grano

SPETTACOLI AD INGRESSO LIBERO

Infiorata di Amaranto; Cavalieri erranti; Dell’Amore e della Luna il Volo;
Bolero Effect; Memorie di Pietra; La Splendida lezione di Silvio Panini;
Incontri Letterari e Dj Set

INFO:

Info: 0832/242000 – 366.9545678

Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso, 70

www.teatrokoreja.it