Cortili aperti 2017: la storia a cielo aperto

Come ogni anno – ed è forse l’appuntamento più atteso in città – nel corso della domenica che si è appena concluso è andato in scena Cortili aperti. La rassegna è stata organizzata dall’associazione Dimore storiche, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Lecce.

Moltissimi giardini del centro storico della città sono stati aperti dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 21: i palazzi nobiliari sono stati lo scenario per concerti, teatro, arte contemporanea, all’insegna di un dialogo serrato e affascinante tra epoche storiche.

Sono luoghi privati e quindi non accessibili solitamente al pubblico: Cortili aperti si è confermato quindi un momento magico, per leccesi e turisti.